Regione Veneto

Teatro da Ridere

Pubblicata il 22/03/2018

Sabato 10 febbraio, presso il salone municipale di Battaglia Terme, inzia la tradizionale Rassegna teatrale dialettale "Teatro da Ridere" organizzata dalla locale  Compagnia Teatrale "Le Acque Mosse" con la direzione artistica di Sandro Cappellozza in collaborazione con l'Assessorato alla Cultura del Comune di Battaglia Terme.
La Rassegna è giunta quest'anno alla sua 16^ edizione. Un bel traguardo, non c'è che dire.
"Non è stato facile portare avanti per tutti questi anni quella che per il nostro paese è diventata la "Tradizionale" Rassegna Teatrale", dice Sandro Cappellozza, "ed essere arrivati alla 16^ edizione è per me motivo di grande orgoglio. Colgo l'occasione per ringraziare l'attuale Amministrazione dello sforzo fatto quest'anno per rendere il salone comunale più accogliente e comodo, ma non voglio anticipare niente, questa deve essere una sorpresa".
Le commedie in cartellone saranno dialettali e molto divertenti, adatte ad ogni genere di pubblico ed a questo proposito si invitano caldamente i genitori a portare i loro figli alle varie serate, si ricorda che fino ai dodici anni l'ingresso è in omaggio.  Le varie commedie proporranno un repertorio dialettale, lingua che purtroppo viene parlata sempre meno dalle nuove generazioni.
Il dialetto è stata ed è la nostra lingua, rappresenta  la nostra cultura e le nostre tradizioni.
Le date e le commedie in repertorio sono le seguenti:
 
sabato 10 febbraio ore 21 "UN PUGNETO DE SALE"  Compagnia Teatrale  VECCHIO TEATRO di Bresega di Ponso
sabato 24 febbraio ore 21 "STE NOSTRE META' "  Compagnia Teatrale LA GIOIOSA di Solesino
sabato10 marzo ore 21 "NEMICI COME PRIMA"  Compagnia Teatrale TRENTAMICIDELLARTE di Villatora
sabato24 marzo ore 21 "I PELLEGRINI DE MAROSTICA"  Compagnia Teatrale LE ACQUE MOSSE di Battaglia Terme

Annullata
sabato24 marzo ore 21
"IL CIACCIARON IMPRUDENTE"  Compagnia Teatrale SOTTOSOPRA di Bagnoli di Sopra

Allegati

Nome Dimensione
Allegato TEATRO2018.jpg 2.23 MB


Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto