Festival delle passeggiate 2024

Dettagli della notizia

Domenica 24 Marzo, per la giornata regionale dei Colli Veneti, l'Ass. La Vespa - con il Patrocinio del Comune di Battaglia Terme - propone la terza edizione del Festival delle Passeggiate con ritrovo finale al Centro Bachelet di Battaglia Terme

Data:

20 Marzo 2024

Tempo di lettura:

Descrizione

FESTIVAL DELLE PASSEGGIATE 24/03/2024
Grazie all'idea e all'organizzazione dell' Associazione La Vespa, con il Patrocinio del Comune di Battaglia Terme, il Festival delle passeggiate a Battaglia Terme giunge alla sua terza edizione, questo evento unico nel suo genere propone 4 itinerari a passo lento per Battaglia Terme con ritorno al Centro Bachelet Battaglia Terme, dove si incontreranno tutti i partecipanti.
Un'occasione, nella Giornata regionale dei Colli Veneti, quest'anno DOMENICA 24 MARZO, per conoscere, prima di tutto per i vecchi e nuovi cittadini battagliensi, il territorio paesano da ogni punto di vista.
Ogni passeggiata è gestita da una realtà associativa locale, di seguito un breve riepilogo di ogni proposta:
📌1. Ai Confini del Mondo
ORE: 8.00 - 13.00
PARTENZA: PONTE DEI SCAINI E ARRIVO CENTRO BACHELET
Viaggio ai confini di Battaglia Terme. Percorso: Ponte dei Scaini, Ponte dee Cioare, Mandracio de soto, Pigosso, Catajo, Canale Rialto, Cavagnari, Cá vecia, Pria tajá, Sieva, Spinefrasse, Merica de Santone, Scolo Bagnarolo, Villa Egizia, Grottarole; infine Centro Vittorio Bachelet, dove ristorarsi e incontrare gli altri partecipanti al Festival.
Percorso escursionistico di 10 km con abbigliamento adeguato.
Dislivello: m. 300 - Difficoltà: elevata, consigliato per persone allenate
Ente responsabile: Associazione La Vespa Posti limitati n. 30
Prenotazione obbligatoria con messaggio whatsapp 3488583140
📌2. “Pace”ggiata 1914/18 passi
ORE: 10.00 - 11.45
PARTENZA FRONTE INGRESSO CATAJO 1918 PASSI
FINO FRONTE VILLA SELVATICO E ARRIVO AL CENTRO BACHELET
Da Franz Ferdinand Karl Ludwig Joseph von Habsburg Lothringen-Este a Vittorio Emanuele Ferdinando Maria Gennaro di Savoia. Il percorso più breve, solo 1918 passi, sull'argine della Battaglia, che dividono l'inizio e la fine della prima guerra mondiale in due luoghi simbolo del paesaggio battagliense. In mezzo le storie con la s minuscola tra lavori, affari, amori.
Dislivello m. 0 Difficoltà: accettare la lentezza del cammino e del racconto
Ente responsabile: Associazione La Vespa Posti limitati n. 30
Prenotazione obbligatoria con messaggio whatsapp 3488583140
📌3. Il Sentiero di Mezza-Costa
ORE: 9,00-12,00 PARTENZA E ARRIVO CENTRO SOCIALE BACHELET VIA MANZONI 19
Il sentiero di Mezza-Costa percorre in piacevoli saliscendi i versanti dei colli Spinefrasse, Ceva, Montenuovo, offrendo una splendida vista sulla zona del Ferro di Cavallo, il Castello del Catajo, il vicino abitato di Battaglia Terme e la pianura circostante fino a Monselice. Percorrendo il sentiero si incontrano diverse essenze vegetali tipiche della macchia mediterranea. Dislivello: m 147 Difficoltà: non impegnativo, adatto a tutti
Ente responsabile: GRUPPO ESCURSIONISTI BATTAGLIA TERME “Severino Arigliani”
prenotazioni: prenotazioni@escursionistibattaglia.it
📌4. Passeggiata sull’acqua
ORE 9.30 - 12.00
IMBARCO PRESSO SEDE CIRCOLO REMIERO
La straordinaria biodiversità culturale di Battaglia Terme vi porta a "passeggiare" in barca nelle storiche acque dei canali che attraversano il paese. Scoprendo i nomi di edifici storici, vedrete scorci di palazzi che furono "fabriche" alimentate dall'energia de "L’arco de Meso”. Senza accorgevene passerete da un canale all’altro: il Battaglia e il Bisato che s'incontrano e scontrano nel centro del paese e vedrete il Castello del Catajo specchiarsi nell'acqua. E vi aspettiamo al Centro Bachelet per condividere l'esperienza, il cibo e la musica.
Dislivello: m.0 Difficoltà: nulla
Ente responsabile: Circolo Remiero El Bisato
Prenotazione obbligatoria a elbisato@gmail.com
ℹ️Tutte le passeggiate si concluderanno al Centro V. Bachelet di Battaglia Terme Potete già prenotare un panino con vino al costo di 8 euro (whatsapp 3488583140 entro giovedì 21) e bere birre a Km 0, con la colonna sonora di danze popolari del collettivo PORTE'PERTE, che siamo felici di riavere nell'aia dell'ex fattoria.

Ultimo aggiornamento: 25/03/2024, 07:36

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2
Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2
Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2
Inserire massimo 200 caratteri