Regione Veneto

Ambiente


 

Allarmi attivi Regione Veneto
 


 

LEGENDA

Livello di allerta:

  •       Livello di allarme arancione
  • sono previsti scenari di evento che non raggiungono valori estremi, ma che
    si ritiene possano dare luogo a danni e a rischi estesi per la popolazione, tali
    da interessare complessivamente una importante porzione di almeno una
    zona omogenea di allertamento e richiedere l’attivazione di misure di con-
    trasto.
  •       Livello di allarme rosso
  • sono previsti scenari naturali suscettibili di raggiungere valori estremi e che
    si ritiene possano dare luogo a danni e rischi anche gravi per la popolazio-
    ne, tali da interessare complessivamente una consistente porzione della
    zona omogenea di riferimento.
  •       Livello di allarme viola
  • in questa fase prevalgono le azioni di soccorso rivolte alla popolazione. Pro-
    segue inoltre l’attività di previsione, monitoraggio e vigilanza finalizzata an-
    che al sostegno delle azioni di soccorso.
  • Tipologia di rischio:
 Rischio tempesta

 Rischio forti piogge

 Rischio forti nevicate

 Rischio temporali

 Rischio piogge e gelate

 Rischio temperature estreme

La cartina d'insieme fornisce un compendio di tutti i pericoli o allarmi per fenomeni di maltempo e le informazioni meteo utili per il Veneto. Sulla cartina è evidenziato in quali località o zone in Veneto sono attesi fenomeni quali bufere/uragani, piogge violente, nevicate intense, temporali o piogge gelate. Inoltre è indicato dove sono previste temperature estreme o fondo stradale sdrucciolevole.

Gli allarmi per maltempo sono di due tipi: preallerte e allarmi. Le preallerte sono emesse con un 
anticipo che può arrivare fino a 48 ore, quando i fenomeni di maltempo in Veneto sono probabili, ma sono ancora possibili variazioni di intensità, traiettoria e/o durata. Negli allarmi invece la tempistica dei fenomeni è certa. In quest'ultimo caso si distinguono tre livelli di allarme: il livello arancio indica fenomeni moderatamente forti, l'allarme rosso fenomeni forti e quello viola per fenomeni estremamente forti.

Per maggiori info accedi a:
CFD-Bollettini Regionali Rischi
Monitoraggio esteso A.R.P.A.V.

Fonte: http://www.meteo-allerta.it/
torna all'inizio del contenuto