Regione Veneto

Emergenza COVID-19 Aggiornamento

Pubblicata il 06/04/2021

seguire aggiornamenti su altra NOTIZIA

Gentili Concittadine e Concittadini,
 
comunico che, alla data odierna, a Battaglia Terme nel portale dell’ULSS 6 Euganea sono indicati n. 13 soggetti positivi ed altri 3 in isolamento fiduciario a causa di contatto stretto, oppure scolastico, con altro soggetto positivo.
A tutte le persone al momento positive al Covid-19 ed a quanti fossero in isolamento presso la propria abitazione va il più caloroso augurio per una pronta e totale guarigione.
Ricordo che tutte le persone positive al Covid-19 e quelle in isolamento presso la propria abitazione, non possono assolutamente circolare per il paese.
 
Come sapete, da oggi la Regione Veneto è tornata  in “ZONA ARANCIONE”, quindi con limitazioni meno stringenti rispetto a quelle in vigore nelle due settimane precedenti, nelle quali eravamo in Zona Rossa
 
Un breve riepilogo delle limitazioni previste per la ZONA ARANCIONE.
 
              SPOSTAMENTI
  • Consentita la circolazione dalle ore 5 alle ore 22 nel proprio comune di residenza;
  • per i residenti nei comuni con popolazione fino a 5.000 abitanti è consentito lo spostamento anche in altri comuni entro un raggio di 30 chilometri, ad eccezione del capoluogo di Provincia;
  • Sempre consentito il ritorno alla propria residenza;
  • Consentito cambio di regione per raggiungere la seconda casa;
  • Vietato circolare dalle ore 22 alle ore 5 e spostarsi in altre regioni, salvo comprovati motivi di lavoro, necessità o salute; rientro alla residenza sempre consentito;
 
              RISTORAZIONE
  • Consentito solo servizio a domicilio senza limiti di orario e asporto fino alle ore 22:00;
  • Bar ed esercizi senza cucina possono fare “asporto fino alle ore 18:00;
  • le attività di ristorazione funzionano “solo per asporto”; ricordo che non è consentito consumare cibi e bevande nelle immediate vicinanze dell’esercizio proprio per non creare assembramenti. Le Forze dell’Ordine sono tenute, ove si verificassero tali infrazioni, ad applicare le sanzioni previste dalla Legge.
 
  • SCUOLA
  • Le scuole del nostro paese riaprono. (Scuola dell’Infanzia ed Istituto Comprensivo);
  • Si ricorda che i Presidenti delle Regioni possono disporre la sospensione dell’attività scolastica ove ragioni sanitarie lo impongano;
  •  
  • COMMERCIO
  • Si ricorda che restano aperti farmacie, parafarmacie, presidi sanitari, punti vendita di generi alimentari, tabaccherie, edicole, librerie, vivai.
  • Riaprono barbieri e parrucchieri;
  • Le attività commerciali al dettaglio si svolgono comunque a condizione sia assicurato, oltre alla distanza interpersonale di almeno un metro, che gli ingressi avvengano in modo dilazionato e che venga impedito di sostare all'interno dei locali più del tempo necessario all'acquisto dei beni.
  • Inoltre, le attività aperte devono rispettare i protocolli o le linee guida idonei a prevenire o ridurre il rischio di contagio nel settore di riferimento o in ambiti analoghi, comprese le misure di cui agli allegati 9 e 11 del DPCM, relativi rispettivamente al “Commercio al dettaglio” e alle “Misure per gli esercizi commerciali”. Fra queste vi è il mantenimento, in tutte le attività, del distanziamento interpersonale e la pulizia e l’igiene ambientale almeno due volte al giorno e in funzione dell’orario di apertura, nonché la garanzia di adeguata aereazione naturale e ricambio d'aria. È inoltre obbligatorio far rispettare le altre misure anti-contagio, come l’ingresso uno alla volta negli esercizi di vicinato (fino a 40 metri quadrati), oltre a un massimo di due operatori e l’accesso regolamentato e scaglionato, in proporzione alla relativa superficie aperta al pubblico, nelle medie e grandi strutture di vendita, differenziando, ove possibile, percorsi di entrata e di uscita.
 
ANCHE IN ZONA ARANCIONE:
  • uscire di casa solo per motivi di lavoro, di salute od effettive necessità;
  • indossare sempre la mascherina a coprire naso e bocca;
  • lavarci o disinfettarci spesso le mani;
  • mantenere le distanze evitando assembramenti.
 
CALENDARIO VACCINAZIONI
Ricordo che per i residenti in Battaglia Terme il punto vaccinale individuato dall’ULSS6 è il vecchio Ospedale di Monselice.
Da oggi è possibile prenotare le vaccinazioni anche presso la FARMACIA ALLA MADONNA di Battaglia Terme, in Piazza Aldo Moro, con il Codice Fiscale per fasce d’età.

(LINK PRENOTAZIONI PORTALE ULSS6

Chi si trovasse nell’impossibilità di raggiungere il punto vaccinale con mezzi propri (o accompagnato dai propri familiari) può chiedere l’aiuto dei volontari che assicurano il servizio di “mobilità debole” per il Comune chiamando il n. 049.525162 – interno 218. (Assistente Sociale).
 
Infine, ricordo che è attivo il servizio di consegna spesa e farmaci a domicilio per anziani, persone in quarantena e immunodepresse a cura della Croce Rossa Italiana. Per richiedere questo servizio bisogna contattare il numero verde nazionale 800-065510 attivo 24 ore su 24.
 
#iomivaccino  .   #distantiMaUniti     .  #insiemecelafaremo
 
IL SINDACO
Massimo Momolo

Categorie AVVISI

Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto